Rinaldi TELAI

l'Artigiano della Bicicletta

Chi sono?

Mi chiamo

Daniele Rinaldi.

Come posso definirmi? Sono un amante della bicicletta che ha trasformato il suo interesse nella sua attività.

La bici è sempre stata la mia passione, sia come sportivo che come meccanico; è sempre stato chiaro fin dai tempi delle scuole superiori quando ho coinvolto il professore di disegno nell’ideazione della mia tesina di maturità: studio del sistema di sospensione di una bicicletta da discesa.
Subito dopo il diploma ho continuato ad assecondare la mia passione iniziando a lavorare in un negozio di bici della mia città.
Ben presto però la mia passione ha iniziato a trasformarsi in sogno e in voglia di fare, imparare e sperimentare. Non mi basta più mettere le mani tra raggi e cerchi; desidero ideare e mettere su carta le mie idee per poi vederle concretizzate con i miei occhi.
Il 3 maggio 2013, il giorno del mio 22esimo compleanno, apro la mia officina; prende vita “Rinaldi Telai – L’artigiano della bicicletta”.
Il mio laboratorio nasce con l’idea di non voler essere il classico negozio di bici a cui tutti siamo abituati a pensare, decido di dedicarmi a tutte le tipologie di riparazioni (ordinarie e straordinarie).

Come è proseguita la mia storia?
Un anno dopo l’apertura ho iniziato ad avvicinarmi al mondo della pedalata assistita specializzandomi piano piano nelle batterie da cui sono alimentate ed arrivando a costruire batterie “su misura” e rigenerando quelle vecchie. Ma si sa, chi si ferma è perduto, e io decido di non fermarmi e l’anno successivo mi concentro sui telai fino ad essere in grado di costruirne autonomamente e di fare qualsiasi modifica.

Il resto è praticamente attualità. Per scoprirla vai alla pagina “I miei servizi”

Translate »